Attualità Patente di guida come il Green Pass: diventerà digitale e sarà integrata nell’app IO
* Articolo disponibile anche in versione audio (solo per gli iscritti)

Ormai, oltre all’elettrificazione e alla guida autonoma, la nostra vita sarà tutta in digitale. L’ultima novità in merito riguarda la patente di guida che, a partire dall’anno prossimo, ce la porteremo dietro all’interno del nostro cellulare…

Ormai la nostra vita è tutta una password e tutta un’applicazione. Devi mangiare? Tranquillo, c’è l’App che ti porta a casa la cena. Devi andare in vacanza? Basta scaricare l’App e… devi andare in bagno? E che sarà mai? Entra nell’App XXX e ti ritrovi sul bidè. No, quest’App non l’hanno ancora inventata ma ci staranno sicuramente lavorando.

Vittorio Colao, Il ministro per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale, ha annunciato la trasformazione digitale della patente di guida a partire dal 2023.  

Fra qualche mese, quindi, gli automobilisti dovranno fare i conti con un’ulteriore novità: la patente di guida, oggi in formato tessera, verrà cestinata e inserita all’interno dell’App IO dove, in un secondo momento, troveranno posto anche il certificato elettorale e la carta d’identità. In questo modo, quando ci fermeranno ad un posto di blocco o nel caso di un normale controllo, la lettura della patente di guida da parte delle Forze dell’Ordine diventerà più veloce e precisa. Vi ricordate qualche mese fa quando, per entrare in un ristorante, in un negozio o in un qualunque altro luogo dovevamo mostrare il Green Pass? Bene, funzionerà proprio così e il suo funzionamento sarà molto simile a quanto avvenuto con il Green Pass, per cui basterà la scansione di un semplice QR Code (presente sul proprio smartphone) da parte di un lettore ottico per avere accesso a tutte le informazioni richieste. L’integrazione nell’app IO servirà successivamente per la formazione di un vero e proprio “wallet europeo” con tutti i documenti personali completamente digitalizzati, riconosciuti legalmente sia in Italia che in tutti i paesi dell’Unione Europea. Vi piace questa iniziativa? Come la pensate? Non vi sembra l’ennesimo tentativo di aumentare il controllo del Grande Fratello su tutti noi? Così, lo scrivo e lo chiedo per un amico…

Articoli suggeriti:

(*) Commenti, likes, ricerche, notifiche, articoli in versione audio, assenza di pubblicità e collegamenti ad altri contenuti esclusivi sono solo per gli iscritti a The Garage.

Se ti è piaciuto il post e vuoi vederne tanti altri pubblicati quotidianamente, iscriviti a The Garage!